CERCA NEL BLOG!

martedì 12 aprile 2011

Lady Oscar - Episodio 5 - La rivincita della contessa



Lo scontro fra Maria Antonietta e la Contessa Du Barry non accenna a diminuire. Il gioco della differenza di rango permette a Maria Antonietta di continuare ad ignorare la Du Barry, consolidando ancora di più la sua posizione che la porta a non rivolgere la parola ad una donna il cui passato è poco limpido. L'indifferenza della principessa si trasforma nello sfogo isterico della contessa col sovrano Luigi XV, sobillandolo a dovere rimarcandogli la disobbedienza di Maria Antonietta agli ordini della madre Maria Antonietta e dello stesso Re di Francia. Più o meno "saggiamente" è il Duca d'Orlèans che interviene consigliando la Du Barry, ricordandole che Luigi XV è anziano e che prima o poi Maria Antonietta sarà Regina di Francia. Una volta assunto questo ruolo la Du Barry potrebbe anche finire il resto dei suoi giorni in carcere o al patibolo. Luigi XV convoca d'urgenza il Conte De Mercy per dimostrargli il suo disappunto sull'ostinazione di Maria Antonietta a non volere ancora rivolgere la parola alla Du Barry



Subdolamente, la Du Barry cerca di persuadere De Mercy facendogli credere che è stato soltanto grazie alla sua pazienza e all'influenza sul Sovrano che si è evitato uno scandalo. Nel frattempo, durante una battuta di caccia alla volpe, il futuro Luigi XVI rischia di rimanere ucciso da un fucile manomesso che il Duca d'Orlèans aveva fatto preparare. Con Luigi XVI fuori dalla scena e l'appoggio della Du Barry, il suo piano per diventare re di Francia non avrebbe conosciuto più ostacoli. Intanto De Mercy prova nuovamente a convincere Maria Antonietta a parlare con la Du Barry. Nonostante le ovvie resistenze della principessa, quest'ultima comprenderà che parlare con la Du Barry significa conservare l'alleanza tra Francia ed Austria e, di conseguenza, salvaguardare Maria Teresa sua madre in Austria. Maria Antonietta ragiona da futura Regina, si convince di parlare con la Du Barry al fine di evitare il potenziale scoppio di una guerra.






In occasione del Capodanno, dove tutti i nobili di Francia scambiano gli auguri con i sovrani, finalmente la Du Barry riesce a farsi porgere gli auguri da Maria Antonietta, sebbene in modo piuttosto forzato: «Buon Anno Contessa Du Barry. E spero tanto che ora vi riteniate soddisfatta!». Gli auguri vengono accolti dalla Du Barry con una sarcastica risata di soddisfazione, spingendo Maria Antonietta ad allontanarsi dal salone dopo l'umiliazione subita, sia pure per la ragion di Stato. Oscar raggiungerà Maria Antonietta e sarà lei stessa a consolarla, restando ammirata della regalità della principessa e giurandole in cuor suo fedeltà eterna.



Elucubratio



Alla fine Maria Antonietta prende al tempo stesso la decisione più sofferta e più saggia di parlare alla Contessa. In questo episodio comincia a spiccare in modo delineato la tematica dell'intrigo. Non si hanno remore, i personaggi sono disposti a qualunque cosa pure di ottenere i propri scopi. Non ultimo si è anche disposti ad uccidere, pure di soddisfare la propria ansia di potere. Il Duca d'Orléans ne è un esempio. La collaborazione della Du Barry lo è dal lato opposto, accettando un'alleanza corriva col Duca con l'unico scopo di salvare la pelle quando non potrà più contare sulla protezione di Luigi XV una volta morto. Il senso dell'onore e della dignità sono ben illustrati nel personaggio di Maria Antonietta, rispettando dunque il fine educativo che i contenuti della serie trasmettono allo spettatore.



Il Manga (a cura di Pimpulu79)



Nel Capodanno del 1772 vediamo finalmente la conclusione di questo memorabile alterco tra la Contessa Du Barry e la sposa del Delfino di Francia, Maria Antonietta. Siamo cronologicamente a due anni dopo l'arrivo della Principessa austriaca sul suolo francese. Il teatro di posa è lo stesso, Versailles ed in scena abbiamo nuovamente la Du Barry con il Duca D'Orleans la cui presenza, anche qui, è un artifizio utile ai soli fini dello sviluppo della storia da un punto di vista della serie animata.Il motivo conduttore è un nuovo intrigo che deve concretizzarsi nel solito obiettivo (Maria Antonietta deve uscire di scena prima che diventi Regina). Il Duca sa come far leva sulla complicità della Contessa per la riuscita di questo colpo di scena ed infatti, come ha già spiegato il buon Ballestrero, prontamente le illustra il suo infelice destino nel caso sia proprio la Principessa d'Austria a salire sul trono: Il suo potere ora tanto solido quanto stabile sparirebbe all'istante e per lei non ci sarebbe che l'infausto viaggio verso la morte o l'esilio. Nel manga, invece, nel momento stesso in cui la Du Barry viene sorpresa ad inscenare la sua commedia organizzata ai danni della madre di Oscar, sarà Oscar a farla riflettere sulla fragilità del proprio potere albergandosi fra le braccia di un sovrano di 62 anni.Di conseguenza, questo aspetto oggettivamente farebbe della Contessa una persona molto vicina al patibolo.E ancora, nel fumetto, l'ufficiale e vicendevole scambio di auguri fra le regali dame in quel famoso Capodanno, si alloca esattamente prima dell'intrigo acennato poc'anzi.L'ordine secondo cui nel manga si susseguono gli eventi appena enucleati, ci offre una chiave di lettura dei fatti differente rispetto alla serie TV e ci fa comprendere quanto sia stato insaziabile il desiderio della Contessa di pareggiare i conti verso tutti coloro che l'hanno ostacolata in questa vicenda con la futura Regina di Francia; quando Oscar le offre il valido motivo per desistere nei riguardi della persona di Maria Antoietta, rimarcando sul suo instabile potere, vediamo come da qui in avanti questo personaggio si prodighi in frequenti doni verso la sua nemica rivelando il suo aspetto grottesco a sostegno della sua puerile speranza di assicurare ancora a se stessa continuità di protezione di cui il suo stesso potere si alimenta.


Curiosità: la maggior parte delle curiosità che si vengono a conoscenza sugli anime giapponesi sono dovuti alle copiose monografie pubblicate a titolo di complemento delle serie trasmesse in TV. Alcune di queste produzioni raggiungono l'Italia anche attraverso la distribuzione di negozi specializzati, oltre che per mano di appassionati del genere che acquistano direttamente dal Giappone e vengono comunemente indicati come "Roman Album" (o "Art Book"). Questi albi contengono approfondimenti sulla serie in oggetto, immagini originali del cartone e le curiosità legate alla produzione dello stesso anime. Anche a Lady Oscar ne fu dedicato uno che da noi è abbastanza raro ed in cui l'autrice dettaglia un profilo sulla popolare protagonista fornendo persino informazioni peculiari sulla sua fisicità a cui si è ispirata.Ecco a voi le misure corporee di Lady Oscar:


Altezza: 178


cmSeno: 87


cmVita: 63 cm


Fianchi: 90 cm


Peso:58 Kg.

6 commenti:

Sorella Jean Claude ha detto...

Divino!

Silvietta ha detto...

Come sempre complimenti ad entrambi!
Due ottime ricostruzioni che rendono al meglio le figure di Oscar, Maria Antonietta e la Du Barry, che seppure rappresentano le prime due il bene la seconda il male, sono comunque personaggi umani e veri, lontani anni luce dai personaggi stereotipati.
Scusate se il mio commento e' veloce, ma mi e' saltata la connessione(e il telefono)da casa, ergo vi scrivo dalla biblioteca. Ah Ballestrero, hai ehm scritto Maria Antonietta invece che Maria Teresa... buon martedi'!

Il cinefilante ha detto...

Sarò superficiale ma venire a conoscenza delle misure di Lady Oscar (che tipo Vanity Fair avrebbe dovuto inserire nella lista delle 100 donne più affascinanti del 1789) mi ha divertito un sacco!
Cavolo quanto è alta!

Anonimo ha detto...

@Cinefilate: è un'onore leggere un tuo commento su questo tema.

Queste chicche su Lady Oscar ve le proporrò tutte in questo blog.

Quando lo scoprii anch'io risi di gusto per l'inaspettata informazione.

Spero che la lettura di questi post a due mani continueranno ad essere di tuo gradimento.

Pimpulu79

Anonimo ha detto...

I'm no longer sure where you are getting your information, however good topic. I must spend a while finding out more or figuring out more. Thank you for great information I was on the lookout for this information for my mission.

Here is my web site - dental implant costs

Anonimo ha detto...

vapor cigarette, electronic cigarettes, smokeless cigarettes, buy electronic cigarette, best e cigarette, ecigs