CERCA NEL BLOG!

sabato 12 luglio 2008

Vado a comprarmi l' IPhon!

Stamattina, complice l'alzataccia per ricevere il medico, mi sono letto i primi commenti sul nuovo telefono della Apple, soprattutto quelli scritti come commento a margine nell'articolo del Corriere della Sera. Come prevedibile e nel più puro rispetto dell'italianità più becera, ci si è immediatamente divisi tra Guelfi e Ghibellini, partigianati in egual misura tra chi ne esalta le meraviglie e chi ne amplifica i maggiori difetti. Senza dubbio si tratta di un bell'oggetto (parlo del telefono, non della immagine ironica postata qua accanto, anche se devo confessare che possedere un phon della Apple mi appagherebbe non poco), ma con un difetto non da poco, almeno per chi come me ci vive: non ha il protocollo bluetooth. Io che vivo di auricolare non potrei mai usarlo. A meno che a breve non esca una versione riveduta e corretta. In America del bluetooth se ne sbattono altamente, vi giuro che in tutti i miei viaggi nel paese a stelle e strisce non ho mai - e dico mai - visto utilizzare un auricolare da parte loro. Soprattutto in macchina, dove sembra faccia ancora molto figo esibirsi al telefono mentre si sfreccia con sorpassi criss-cross sulle freeway (per la cronaca: in California il sorpasso del veicolo può avvenire sia a destra che a sinistra, per cui se vi capita di guidare lì fate attenzione!). Visto che l'auricolare, nemmeno quello col classico filo, è un oggetto tuttora sconosciuto dalle parti di Cupertino contea di Santa Clara stato della California, sembra normale che alla Apple non ci si sia posto minimamente il problema. Altra cosa che mi incuriosisce: perché con l'i-phone non è possibile "inoltrare" gli sms? Passi per gli Mms che non fa cui a me poco importa, non inviandone mai. Ma una funzione tanto banale quanto utile quale l'inoltro degli sms come mai non è prevista con questo apparecchio? Valli un pò a capire. Tra l'altro ritengo queste mie osservazioni genuine, visto che possedendo un Imac a casa, un Ibook in giro e un Ipod si può dire tranquillamente che "vado a letto con il nemico". Tutti questi prodotti sono da me utilizzati con grandissima soddisfazione, eppure malgrado tutto la smania dell'iphone non mi è attecchita. Non ancora. O forse chissà. Per ora certamente no, però attenderò con pazienza di vederlo in funzione nelle mani dei miei amici "Mac-caròli" così potrò farmi un'idea pià precisa.

3 commenti:

Il cinefilante ha detto...

bei tempi quando possedere il mac (e utilizzarlo) era quasi come far parte di una società segreta! ora invece con questo gadgetfonino ci avviamo alla decadenza secondo me... io però sull'offerta di mondadori di portarsi a casa un bel mac a schermo piatto per soli 800 euri ci faccio un bel pensierino.... l'i-phone invece non mi affascina alcunché...

ronin73 ha detto...

Bugia!!! Non è vero che con l'I-phone non puoi utilizzare sms. Io l'ho visto fare da un amico che lo aveva acquistato già da qualche mese negli States. C'è da "settare" alcuni parametri, di più non so. Qui in Italia ha dovuto comunque modificarlo per adattarlo alle nostre frequenze. Anche lui mi ha detto comunque che è un bel giocattolino più per fare scena che altro... Il gioco non vale comunque la candela a parer suo. Ballestrero sei un grande. Le tue recensioni di film sono perle rare. Continua così!!!!

Ballestrero ha detto...

Ciao Ronin, mi fa piacere rivederti. Grazie innanzitutto per i complimenti, mi lusingano e mi incoraggiano. Per quanto riguarda gli sms non ho fatto altro che riportare quanto letto sull'articolo, il problema sugli sms era più che altro la funzione di "inoltro" che non funziona. Però so anch'io che se opportunamente crakkato l'iphone fa pure un sito in Flash. Mi raccomando, torna a leggermi spesso!